Arrosto alla lavanda

Arrosto alla lavanda

Ingredienti

  • 600 gr di carne (a scelta tra un pezzo di carne di vitellone e un filetto di maiale)
  • 1 cipolla piccola o 3 scalogni
  • 1 bicchiere abbondante di vino bianco
  • mezzo bicchiere di latte
  • 1  cucchiaino  di  maizena
  • qualche  rametto di timo
  • 1 cucchiaino abbondante di fiori di lavanda officinalis “Imperia”
  • olio extra vergine di oliva
  • sale grosso
  • pepe in grani
  • qualche mestolo di brodo

Preparazione

Ungere d'olio, aiutandosi con un pennello, il pezzo di carne. Strofinarlo con il sale ed il pepe e rosolare per bene con un poco di olio in un tegame. Accendere nel frattempo il forno ed impostatelo a180° C. Terminata l'operazione di rosolatura togliere la carne e metterla da parte al caldo. Nel tegame mettete un poco d'olio, aggiungete i fiori di lavanda officinalis “Imperia”, il timo, la cipolla tritata o gli scalogni e sfumate con il vino. Sistemate l'arrosto in una teglia, aggiungete il fondo e mettete al forno. Dopo 15 minuti girate il pezzo di carne e se il fondo risultasse asciutto, aggiungete del brodo. Proseguite per altri 30 minuti. La carne dovrebbe risultare cotta quando, praticando con uno stecchino un piccolo foro, il succo che fuoriesce risulterà trasparente. Avvolgete la carne nella carta di alluminio. Dalla teglia recuperate il fondo, frullatelo con il minipimer, mettetelo in un pentolino ed aggiungete il latte in cui avete sciolto un cucchiaino di maizena. Addensate e mettete in una ciotola. Prendete l'arrosto che nel frattempo si sarà intiepidito e tagliatelo a fette non troppo sottili che disponete in un piatto di portata, irrorandolo con il fondo ristretto.