Piacere Lavanda Piacere Pigna

Piacere Lavanda Piacere Pigna

In occasione di “Piacere Lavanda, Piacere Pigna”, l’iniziativa dedicata alla tipica aromatica del territorio, sabato 24 e domenica 25 luglio, sarà possibile provare l’esperienza del volo (vincolato) in mongolfiera, partendo dal campo sportivo di Pigna.

L’appuntamento è per sabato 24 luglio (alle 18) e per domenica 25 (alle 17,40) quando cominceranno le operazioni per gonfiare la mongolfiera e prepararsi così al volo. Questo passaggio è, probabilmente, uno dei più affascinanti di tutta l’esperienza poiché consiste nel modulare sapientemente l’aria calda per far sì che, una volta saliti a bordo, i passeggeri possano ammirare dall’alto il paesaggio di Pigna e dell’Alta Val Nervia. I voli si svolgeranno dalle 19 alle 21.

Naturalmente, sarà possibile abbinare l’esperienza del volo in mongolfiera alle altre legate all’iniziativa “Piacere Lavanda, Piacere Pigna”: il progetto Lavanda della Riviera dei Fiori grazie alla collaborazione con le strutture turistiche del territorio ha ideato dei veri e propri “pacchetti” che consentono di abbinare al volo in mongolfiera anche la cena e il pernottamento. Il pacchetto volo + cena comprende la fantastica esperienza in mongolfiera abbinata  ad una cena a base di prodotti tipici del territorio in uno dei caratteristici locali della zona aderenti all’iniziativa; il pacchetto volo + pernottamento offre la possibilità di abbinare l’esperienza alle volo in mongolfiera al pernottamento in una delle struttura di Pigna e dintorni, così da scoprire nuove peculiarità di questa zona della Val Nervia.

 Ricordiamo che nello stesso fine settimana in occasione di “Piacere Lavanda, Piacere Pigna” avverrà l’inaugurazione del Museo della Lavanda e del Museo del Cibo dell’Alta Val Nervia (primo museo dedicato al cibo in Liguria) nel centro storico, così come una dimostrazione della distillazione della lavanda per ricavarne l’olio essenziale, oltre ad appuntamenti musicali e mercatini tematici. Inoltre, sabato 24, su proposta del sindaco Roberto Trutalli, i partecipanti potranno salire alle pendici del Pietravecchia e della cima Graj per raccogliere la lavanda spontanea, come avveniva nel 1900.

L’iniziativa “Piacere Lavanda, Piacere Pigna” è nata dalla collaborazione tra il Comune di Pigna, l’associazione Lavanda della Riviera dei Fiori, CNA Imperia e CIL - Centro Italiano Lavanda.